Articoli e Notizie

BERTELLI E IL FANFULLA ANCORA INSIEME

16/06/2020



image

BERTELLI E IL FANFULLA ANCORA INSIEME
Quarta conferma in casa Fanfulla. La prima tra gli under: nonostante le numerose presenze già accumulate in Serie D infatti, poco meno di 70, il “nuovo” centrocampista del Guerriero Andrea Bertelli è un classe 2000. Nuovo tra virgolette appunto perché il 20enne di Rogoredo ha già vestito la scorsa stagione la maglia a tinte bianconere del Fanfulla.
Nella giornata di oggi l’interno di centrocampo ha raggiunto l’accordo con la società per il rinnovo in vista della stagione 2020-2021. Il 2019-2020 non è stato di certo tra i più positivi dal punto di vista personale però per l’ex OltrepoVoghera. Se a livello di squadra il campionato è stato di certo da incorniciare con il terzo posto finale, Bertelli ha sofferto e non poco per il problema fisico accusato il 29 settembre, nel corso della quinta giornata d’andata con lo Sporting Franciacorta quando, al 26’ del primo tempo, si è accasciato al limite dell’area avversaria mentre portava pressione al portiere ospite. Lesione di secondo grado al bicipite femorale destro il responso degli esami e stop di almeno un mese e mezzo. Ad inizio novembre il rientro però non è avvenuto per una prima ricaduta, a cui ne ha fatto seguito un’altra a dicembre. 
Bertelli è riuscito quindi a tornare in campo il 12 gennaio, per 45’ nel forcing con la Calvina in doppia inferiorità numerica. Poi il rientro da titolare con Forlì, Lentigione e Sporting Franciacorta, la squalifica scontata con il Sasso Marconi Zola e altri 45’, questa volta con il Mezzolara, che portano a 10 quindi le presenze in bianconero per un giocatore dimostratosi importante nelle gerarchie di mister Ciceri.

“Sono felice di annunciare che sarò ancora con il Fanfulla. È stato un anno molto piacevole qui a Lodi al di là degli infortuni che mi hanno tenuto lontano del campo che ovviamente non mi hanno permesso di sorridere in alcuni momenti. La squadra ha fatto un grande campionato, io purtroppo come detto sono rimasto ai box per tanto tempo ma la società mi è sempre stata vicina e mi ha aiutato, così come i miei compagni che mi hanno sostenuto. Adesso attendo con l’ansia la ripresa per ritornare in campo in vista di quella che può essere una grande stagione per il Fanfulla, con la speranza che possa ritrovare il campo con continuità”. 

Parole piene di soddisfazione arrivano anche dal direttore generale Andrea Luce. 

“La definizione di Bertelli mi rende pienamente soddisfatto. La volontà sua era di rimanere qui, la nostra di trattenerlo con noi. È un ragazzo d’oro, che si è subito messo a disposizione e che rappresenta anche a livello tecnico un elemento importante per la rosa del Fanfulla. Ha le potenzialità per diventare anche per il futuro una pedina molto importante per i colori bianconeri. Bertelli è il primo di una lunga serie di giovani presenti già la scorsa stagione che vogliamo confermare in vista del prossimo campionato”.
#forzavecchiocuorebianconero