Articoli e Notizie

IL MESSAGGIO DI DON PEPPINO

21/10/2020



image

IL MESSAGGIO DI DON PEPPINO
Anche per questa stagione, non mancherà in casa Fanfulla il supporto di don Peppino. La “guida spirituale” del Guerriero ha conosciuto oggi a Tavazzano i giocatori della prima squadra in uno dei classici colloqui divenuti ormai un’abitudine durante la stagione.
Don Peppino ha iniziato a seguire il Guerriero già negli anni ’90, riprendendo però a pieno ritmo gli incontri, almeno due volte al mese il martedì, sin dall’arrivo di mister Ciceri in panchina. Immancabile poi la sua presenza alla Dossenina, rigorosamente nel secondo tempo, e il passaggio della Tortionata attraverso i cancelli che i dividono il campo dalle tribune in caso di vittoria. Tutti gli incontri al campo d’allenamento sono scanditi da un tema ben preciso. Oggi, quello di essere un gruppo e non un insieme di giocatori

“Imparate a vincere come squadra. Non cercate la gioia personale, ma scendete in campo per trionfare insieme ai vostri compagni. Perché solo giocando come squadra si può dire di aver raggiunto la vittoria e si gioisce”.

Per mister Ciceri parole che vanno a ricalcare quanto cercato di trasmettere sin dallo scorso 8 agosto.

“Il don è una persona speciale, per noi fa parte della squadra, e tocca sempre temi a noi cari e che cerco sempre di portare poi in campo con i ragazzi. Quanto affrontato oggi è ciò che sin dal primo giorno di preparazione vado ripentendo, l’unione di gruppo che deve essere un nostro punto di forza durante la stagione”.
#forzavecchiocuorebianconero