Articoli e Notizie

ALLENAMENTO POMERIDIANO

18/11/2020



image

ALLENAMENTO POMERIDIANO
Tanta palla nella seduta di oggi per il Guerriero. Tra riscaldamento, partite a tema e lavoro di forza, non è mai mancato un pallone che rotolava sul campo del Restelli di Tavazzano. Una situazione ancora comunque difficile, o meglio, incerta, visto che sicuramente per almeno un’altra settimana di partite ufficiali non se ne giocheranno. Oggi dalla LND è partita la proposta per l’utilizzo dei tamponi rapidi, ma si attende il via definitivo da parte della FIGC per far sì che vi sia il via libera anche per la quarta serie.
Il Guerriero però non si ferma come spiega il laterale difensivo Alessandro Baggi, uno tra i più presenti in questo inizio di stagione.

“Sicuramente stiamo spingendo tanto in questo periodo. Sia a livello fisico ma anche su altri aspetti, tecnici e tattici per esempio. Ci stiamo focalizzando molto su noi stessi, sulla nostra prestazione e sulle situazioni che magari in una settimana classica non si riescono a studiare e preparare al meglio perché pensi soprattutto a come contrastare l’avversario. Ora invece sfruttiamo il tempo a disposizione per crescere pensando a noi stessi. Con il mister è indubbio che si lavora fisicamente, ad alta intensità e anche il fatto di non avere una data precisa della ripresa in campo condiziona un po’ tutto, quindi diamo sempre il 100% per farci trovare pronti in qualsiasi momento disponibile. La voglia di tornare in campo ne ho io e ne abbiamo tanta tutti. In altri contesti lavorativi non è possibile condividere così tanto tempo con i propri compagni, e amici, come invece stiamo facendo noi. Questo porta un po’ più di leggerezza ed allegria. Come calciatori ovviamente l’obiettivo è quello della domenica, della partita, di scendere in campo. Siamo stati fermi sette mesi, giocato sei partite e poi fermati ancora, non possiamo di certo essere sazi”.
#forzavecchiocuorebianconero