Articoli e Notizie

RICERCA DI CONTINUITÀ

19/12/2020



image

RICERCA DI CONTINUITÀ
La Dossenina riapre le proprie porte. Non ai tifosi purtroppo, per gli affezionati supporters del Guerriero rimandiamo alla diretta dell’incontro sul canale YouTube e Facebook della società, ma ai giocatori del Fanfulla che tornano a solcare il rettangolo verde di viale Pavia ad un mese e mezzo di distanza dall’ultimo incontro. Il ritorno ufficiale in campo risale però come tutti sanno alla scorsa settimana: trasferta amara, l’ennesima di questa stagione visto che dopo il pareggio con il Real Calepina sono arrivate le sconfitte con Villa Valle, Brusaporto e, sette giorni fa, Casatese.
Un 2-0 che grida vendetta per i bianconeri che già domani potranno rifarsi in una Dossenina dove in due partite sono arrivate altrettante vittorie con Seregno e Desenzano Calvina: 7 reti fatte e 0 subite che, se si aggiunge il 3-0 al Breno di Tavazzano, formano un percorso netto in casa. Domani però arriva un’altra delle squadre favorite nella corsa alle posizioni nobili della classifica, lo Sporting Franciacorta di mister Zattarin, l’ultima squadra affrontata in trasferta dal Fanfulla nella stagione 2019-2020. Ad Adro terminò 3-1 per i bresciani. Anche qui però si parla di passato, il presente racconta di uno Sporting Franciacorta a 11 punti e che non ha mai perso fino ad ora in trasferta. Le due sconfitte raccolte da Giorgino e compagni infatti sono giunte in casa, alla terza giornata sempre con la Casatese e sette giorni fa con il Sona passato sul sintetico con una rete al 48’ della ripresa (a queste si aggiungono i due 2-0 a Desenzano Calvina e Scanzorosciate). Lontano dal terreno amico invece due pareggi con Brusaporto e NibionnOggiono, sempre 1-1, e la vittoria per 4-1 sulla Virtus Ciserano Bergamo. Pochi i gol presi, solo 5, mentre le reti fatte sono in media con le formazioni del girone B, 10, con l’ex Correggese Saporetti a 4, Pagano, già capitano del Crema, a 3, e il terzetto composto da Bertazzoli, Bithiene e Giorgino a 1
Già dai nome dei marcatori bresciani si intuisce la forza della rosa di mister Zattarin, a cui si aggiungono anche tra gli altri Boschetti, doppietta per lui al Guerriero lo scorso febbraio, gli ex Pergolettese Coly e Fanti, Bagatini e Piccinni e, soprattutto, l’ultimo arrivato Scaglia, fino a pochi mesi fa al Trapani in B. 
Fanfulla che come sempre scenderà in campo però senza alcun timore reverenziale, puntando dritto ad una vittoria che manterrebbe il percorso netto a Lodi e rappresenterebbe un nuovo importante colpo.

“Siamo alla ricerca di un certo equilibrio, sia nella partita, che domenica non abbiamo avuto, sia nel campionato, che per ora ci vede molto altalenanti nei risultati e nelle prestazioni, come d'altronde la quasi totalità delle nostre avversarie. Il test di domenica è sicuramente probante, visto che affronteremo una delle squadre più forti del campionato, guidata da un mister tra i più quotati della categoria, che penso possa giocarsi il primato fino alla fine.
Se soffriamo il mal di trasferta? Effettivamente le statistiche ad oggi parlano di una raccolta punti diversa, quello che mi interessa oggi è solo che domani sera questa differenza possa essere ancora più ampia”.

GLI ALTRI RISULTATI DEL GIRONE B:
NibionnOggiono-Virtus Ciserano Bergamo 0-0 (giocata sabato alle 14.30)
Caravaggio-Breno
Crema-Seregno
Ponte San Pietro-Desenzano Calvina
Scanzorosciate-Casatese
Sona-Brusaporto
Tritium-Real Calepina
Vis Nova Giussano-Villa Valle (rinviata)

Classifica: Seregno, Crema e Real Calepina 15; Casatese 14; Sporting Franciacorta e Villa Valle 11; Fanfulla, NibionnOggiono*, Brusaporto e Sona 10; Desenzano Calvina, Virtus Ciserano Bergamo* e Caravaggio 8; Vis Nova Giussano 7; Breno, Tritium e Scanzorosciate 5; Ponte San Pietro 4
*una partita in più
#forzavecchiocuorebianconero