Articoli e Notizie

INSIDE GIRONE B : LE ALTRE DEL GIRONE B

09/03/2021



image

INSIDE GIRONE B: LE ALTRE DEL GIRONE B (ventunesima giornata)

REAL CALEPINA-SONA 0-1
Arriverà alla partita di domenica alla Dossenina a pari punti con il Fanfulla il Real Calepina. La formazione bergamasca domenica ha infatti ceduto il passo al Sona. Anche in questo caso vittoria di rigore, con il penalty che porta punti importanti ai veneti messo a segno da Gerevini.

Marcatori: 31’ st (rig.) Gerevini

REAL CALEPINA: Rossi, Fini, Valois, Belotti (14’st Cerri), Paris, Piacentini, Lussignoli, Esposito, Giangaspero, Manenti (40’st Lanza), Okyere (23’st Bosio).
A disp. Strippoli, Messali, Lancini, Locatelli, Villa, Colonetti.
All. Carminati
SONA: Rosa, Belem, Dalcortivo, Boccalari, Gecchele, Dellafiore, Gerevini (40’st Valbusa), Belfanti, Rasic, Torri (19’st Zingertas), Marchesini (27’st Rossi)
A disp. Dal Bosco, Maicon, Numerato, Tomasini, Alves Damota,, Montresor.
All. Damini
Arbitro: Natilla
Note: ammoniti Belotti, Esposito, Rasic, Marchesini; recupero 3’+4’

TRITIUM-CREMA 1-2
Torna a vincere e a vedere la vetta della classifica il Crema. Dopo la sconfitta casalinga con il Caravaggio, gli uomini di mister Dossena, squalificato, superano in rimonta i padroni di casa grazie al rigore a 5’ dalla fine messo a segno da capitan Ferrari. Tritium che scivola quindi in coabitazione con il Caravaggio sul fondo della classifica, ma con una sola lunghezza da recuperare sullo Scanzorosciate.

Marcatori: 8’ pt Artaria, 20’ Salami, 40’ st (rig.) Ferrari

TRITIUM: Zanellato; Lorenzo Caferri, Ambrosini, Mazzola (42'st Lolli), Bertaglio; Fischetti (44'st Aquilino), Forlani (20'st Marinoni), Degeri, Motta (17'st Aldè); Artaria, Personè. A disp. Miori, Leonardo Caferri, Raffaglio, Barzaghi, Colleoni. All. Calvi
CREMA: Ziglioli; Otabie (42'st Mapelli), Adobati (1'st Forni), Gianola, Gerevini; Salami, Nelli, Laner, Poledri; Bignami, Ferrari. A disp. Pennesi, Stringa, Viviani, Biglietti, Torchio, Ruscitto, Lekane. All. Moggi (Dossena squalificato
Arbitro: Cerbasi 
Note: ammoniti Personè, Adobati, Mazzola, Gianola; angoli 3-8; recupero 1'+5'

DESENZANO CALVINA-VIRTUS CISERANO BERGAMO 1-2
Cade in casa e rimane quindi ancorato ai suoi 33 punti il Desenzano Calvina che cede il passo in casa alla Virtus Ciserano Bergamo. Partita vittoriosa che permette alla formazione bergamasca di rialzarsi in classifica, allontanandosi dalle posizioni più calde della classifica. Bresciani che invece sarebbero potuti salire a 36, a -5 dalla vetta.

Marcatori: 33’ pt (rig.) Confalonieri, 6’ st Delcarro, 34’ (rig.) Recino

DESENZANO CALVINA: Ferrara; Zanolla, Missaglia, Sorbo, Ruffini Luca; Cazzamalli, Mazzotti, Pellegrini (9’st Turlini); Gubellini (15’st Marco Ruffini), Recino, Franzoni. A disp. Bolzoni, Tonani, Ricciardi, Mazzurega, Franchi, Perotta. All. Florindo
VIRTUS CISERANO BERGAMO: Matteo Colleoni; Moioli (24’ st Galdoune), Delcarro, Nessi, Pellegrini; Muchetti, Ricozzi, Careccia (37’ st Chiarparin); Confalonieri (46’st Pozzoni); Esposito (24’ st Bonfanti), Spini (37’ st Ambrosini). A disp. Colleoni Mauro, Capitanio, Haoufadi, Jaouhari. All. Del Prato
Arbitro: Barbiero 
Note: ammoniti Ruffini, Pellegrini, Cazzamalli, Missaglia, Recino, Confalonieri, Colleoni; angoli 5-3; recupero 0’+4’

SPORTING FRANCIACORTA-NIBIONNOGGINO 2-0
Sempre nelle zone d’alta classifica, importante affermazione dello Sporting Franciacorta che si sblocca dopo un periodo complicato superando un NibionnOggiono che, come il Desenzano Calvina, avrebbe potuto accorciare sulle prime posizioni grazie alla vittoria. A portare a casa i 3 punti sono invece i bresciani, ora a 29 punti in classifica.

Marcatori: 27’ pt (aut.) Premoli, 34’ Bithiene

SPORTING FRANCIACORTA: Pilotti, Firetto, Batini, Mozzanica, Fiorentino, Lelj, Pagano, Boschetti (49’ st Marazzi), Bithiene (31’ st Ndiaye), Saporetti (35’ st Scaglia), Fanti. A disp. Filigheddu, Muhic, Marella, Zambelli, Strafezza. All. Zattarin
NIBBIONOGGIONO: Attianese, Fognini, Tocci (1’ st Donadio), Fumagalli, Premoli, Antonini, Jamal (19’ st Barzotti), Romano (1’ st Arrigoni), Tremolada, Iori (1’ st Bernardi), Citterio (33’ st Calmi). A disp. Guarino, Boni, Ballabio, Losa. All. Commisso

Arbitro: Gregoris 
Note: ammoniti Bagatini, Pagano, Fanti, Jamal, Tremolada, Donadio; recupero 1’+4’

BRENO-PONTE SAN PIETRO 1-1
Si dividono la posta in palio rimanendo fuori, di poco, e dentro, sempre di poco, alla zona playout Breno e Ponte San Pietro. Il pareggio del Tassara, maturato con le due reti arrivate entrambe al 32’, permette infatti ai padroni di casa di proseguire nel proprio momento positivo salendo a 24, mentre i bergamaschi arrivano a 23, perdendo però una posizione vista la vittoria della Vis Nova Giussano a Caravaggio.

Marcatori: 32’ pt Lordkipanidze, 32’ st Kritta

BRENO: Tota, Ndiour, Tagliani, Goglino, Lordkipanidze, Melchiori (32’ st Mondini), Triglia, Pelamatti (28’ st Libertazzi), Sorteni, Sampietro, Brancato. A disp. Serio, Carminati, Braidich, Galati, Nolaschi, Tanghetti, Faye. All. Tacchinardi
PONTE SAN PIETRO: Pagno, Salvi, Kritta, Mandelli (28’ st Moraschi), Costa, Alborghetti, Zambelli (1’ st Rota), Soznogni, Ibe, Ferreira Pinto, Manzoni (37’ st Zenoni). A disp. Nozza, Mara, Zonca, Bonassi, Brignoli, Milesi. All. Curioni
Arbitro: Acquafredda 
Note: ammoniti Rota, Brancato, Pelamatti, Tagliani; espulso Ibe al 22’ st 

CARAVAGGIO-VIS NOVA GIUSSANO 1-5
Sonora ed importante vittoria per la Vis Nova Giussano che strapazza un Caravaggio che aveva appena superato il Crema pochi giorni prima. Bergamaschi che erano anche subito passati in vantaggio, salvo poi farsi recuperare e superare nel giro di pochi minuti. Nella ripresa i due timbri decisivi per la formazione di mister Mastrolonardo che esce così dalla zona playout.

Marcatori: 17’ pt Bangal, 32’ Fadda, 37’ Cazzaniga, 39’ Tremolada, 45’ st Valtulina, 47’ Proserpio

CARAVAGGIO: Vitali, Pirola, Cortinovis (9’ st Frana), Marku, Gritti, Messaggi (39’ st Cancelliere), Perrotti (21’ st Viola), Basanisi (31’ st Borgogna), Bangal, Lamesta, Fumagalli. A disp. Valtorta, Pirovano, Nossa, Dalessandro, Coita. All. Terletti
VIS NOVA GIUSSANO: Stropeni, Tranquillini, Cazzaniga (1’ st Orellana Cruz), Gnaziri, Dugnani, Fossati, Comi (25’ st De Lisio), Tremolada (27’ st Proserpio), Fadda (45’ st Fossati), Fall (39’ st Valtulina), Lacchini. A disp. Ragone, Caruso, Molteni, Redaelli. All. Mastrolonardo
Arbitro: Galiffi
Note: ammoniti Marku, Fumagalli, Cancelliere, De Lisio

VILLA VALLE-SCANZOROSCIATE 1-2
Brutta sconfitta per il Villa Valle che spreca l’opportunità di respirare in classifica venendo risucchiato nel derby bergamasco con lo Scanzorosciate. Di contro, la formazione di mister Valenti grazie alla vittoria torna a credere con fermezza nella salvezza, complice anche la partita da recuperare, grazie alla doppietta di Di Lauri.

Marcatori: 5’ st (rig.) e 36’ Di Lauri, 33’ (rig.) Castelli

VILLA VALLE: Pisoni, Tarchini (25’ st Ferrari), Crotti, Micheli, Cavagna, Llesahj, Bonfanti (9’ st Caradonna), De Meio (18’ st Granillo), Picozzi (42’ st Austoni), Castelli, Meregalli. A disp. Cristini, Stanzione, Brioschi, Ghisalberti, Monza. All. Mussa
SCANZOROSCIATE: Berardelli, Cazzago, Corno, Zanola (44’ st Gambarini), Mazza, Rota, Di Lauri, Baggi, Spampatti (33’ st Comelli), Arantou (44’ st Zambelli), Stefanoni. A disp. Romeda, Sacchini, Binetti, Malvestiti, Parravicini, Travellini
Arbitro: Selva
Note: ammoniti Cavagna, Meregalli, Caradonna, Di Lauri, Baggi; espulso Ferrari

BRUSAPORTO-CASATESE (rinviata)

DOMENICA 14 MARZO
Fanfulla-Real Calepina
Vis Nova Giussano-Breno

PROSSIMO TURNO (21 marzo)
Fanfulla-Brusaporto
Crema-Real Calepina
NibionnOggiono-Caravaggio
Ponte San Pietro-Villa Valle
Scanzorosciate-Sporting Franciacorta
Sona-Desenzano Calvina
Tritium-Breno
Virtus Ciserano Bergamo-Casatese
Vis Nova Giussano-Seregno

Classifica marcatori: Recino (Desenzano Calvina) 15; Alessandro (Seregno) 13; Castelli (Villa Valle), Ferrari (Crema) e Bardelloni (Crema) 10; De Angelis (Fanfulla) 8; Isella (Casatese), Vitali (Brusaporto) e Capelli (Ponte San Pietro) 7
#forzavecchiocuorebianconero