Articoli e Notizie

FINALE DI CAMPIONATO CON VITTORIA

13/06/2021



image

FINALE DI CAMPIONATO CON VITTORIA
Partita ampiamente in ghiaccio ma con brivido finale per un Fanfulla che chiude la stagione regolare con una bella vittoria sul campo di una Tritium che retrocede quindi in Eccellenza. Gara che i bianconeri affrontano con il massimo impegno e serietà, come giusto che sia, togliendosi la soddisfazione di chiudere la stagione con 64 punti, a -5 dalla vetta e con un largo vantaggio dalle avversarie playoff.
Partita che mister Ciceri affronta anche con qualche cambio rispetto al solito come preannunciato. In porta c’è infatti Carriello, con Federico Baggi a destra, Agnelli a sinistra e Fabiani-Serbouti centrali. A centrocampo esperienza invece con Guerrini, Palmieri e Laribi, mentre in attacco spazio a De Angelis centrale con Comi e Spaneshi ai lati. Si gioca il tutto per tutto con il 4-2-3-1 con mister Calvi, con l’ex Artaria alle spalle di Personè unica punta.

LA PARTITA
Primo tempo ad alta tensione per la Tritium che però non riesce a sfondare a fronte di un Fanfulla invece che parte con il piglio giusto, con tanta voglia di fare bene, soprattutto da chi sino ad oggi aveva avuto meno spazio. Dopo soli 20” Laribi ci prova già, seguito poi da De Angelis e Comi. Padroni di casa invece che rispondono soprattutto con la coppia Personè-Artaria, con Carriello bravo soprattutto su quest’ultimo. Fanfulla che recrimina per due gialli per simulazione, quando il rigore sembrava solare, a De Angelis e Spaneshi. Ma l’inerzia del match non cambia mai. La Tritium è pericolosa con il solo Artaria che arriva in ritardo sul tiro cross di Personè. Cosa che invece non fa De Angelis che sulla verticalizzazione perfetta di Guerrini incrocia sul palo lontano facendo 1-0.
Ripresa che parte con un super intervento di Miori che in controtempo al 1’ toglie la palla dalla porta facendola sbattere sul palo sulla punizione di Palmieri da ottima posizione. Numero uno di casa che invece non può niente al 6’, quando Spaneshi, spostato a destra, rientra sul sinistro e dai 20 metri mette all’incrocio dei pali. Il primo gol in campionato per l’esterno classe 2001, il cui gol con il Caravaggio solo sette giorni prima era stato annullato per fuorigioco. Tritium che risponde con Artaria che al 13’ colpisce il palo in area, mentre alcuni minuti dopo tutto solo in area di testa mette fuori. Quando i tifosi di casa iniziano a crederci ecco il 3-0 a firma Casali, anche lui alla prima gioia in maglia Fanfulla. Il giovane esterno offensivo va a concludere una perfetta azione sviluppata sulla sinistra da Agnelli e Baggi, con quest’ultimo che serve una palla arretrata per l’accorrente compagno che mette all’incrocio. Guerriero giovanissimo nel finale, con Sanogo e Casali in attacco, il giovane Zeneli, all’esordio, a centrocampo, e Baggi e Tourè in difesa. È proprio quest’ultimo però al 43’ ad infilare nella sua porta il pallone del 3-1 con uno sfortunato retropassaggio. Nel finale la Tritium prova a spingere, trovando il 3-2 con Lolli, con Carriello però che inizialmente era riuscito a deviare il pallone compiendo il terzo ottimo intervento di giornata. Gol che non vanno però ad inficiare sul risultato, per un Fanfulla vincente e che ora attende alla Dossenina il Crema.

TRITIUM-FANFULLA 2-3

Marcatori: 43’ pt De Angelis, 6’ st Spaneshi, 28’ st Casali, 44’ (aut.) Tourè, 48’ Lolli

TRITIUM (4-2-3-1): Miori; Colleoni, Bertaglio, Caferri Le., Raffaglio; Aldè (17’ st Zulli), Forlani; Caferri Lo., Artaria (35’ st Lolli), Forlani (21’ st Motta); Personè. A disp. Ferrari, Mazzola, Aquilino, Chinelli, Pedrini, Scalcinati. All. Calvi
FANFULLA (4-3-3): Carriello; Baggi F., Fabiani (31’ st Zeneli), Serbouti, Agnelli; Laribi, Guerrini (22’ st Tourè), Palmieri (15’ st Bertelli); Comi, De Angelis (6’ st Casali), Spaneshi (17’ st Sanogo). A disp. Marchesi, Pascali, Baggini, Mouddou. All. Ciceri

Arbitro: Guida (Torre Annunziata)
Assistenti: Amoroso-Hader (Piacenza-Ravenna)

Note: ammoniti Caferri Lo., De Angelis, Spaneshi, Agnelli; angoli 2-2; recupero 0’+3’

GLI ALTRI RISULTATI DEL GIRONE B:
Breno-Virtus Ciserano Bergamo 1-1
Desenzano Calvina-NibionnOggiono 2-3
Caravaggio-Scanzorosciate 3-1
Crema-Sona 2-2
Real Calepina-Casatese 2-2
Seregno-Sporting Franciacorta 4-4
Villa Valle-Brusaporto 2-4
Vis Nova Giussano-Ponte San Pietro 2-0
#forzavecchiocuorebianconero