Articoli e Notizie

INSIDE GIRONE D : LE ALTRE DEL GIRONE D

28/09/2021



image

INSIDE GIRONE D: LE ALTRE DEL GIRONE D (seconda giornata)
BORGO SAN DONNINO-REAL FORTE QUERCETA 0-0
Seconda gara consecutiva senza reti per il Borgo San Donnino, avversario del Fanfulla sabato alla Dossenina. Così come con il Mezzolara, termina a reti bianche il match degli emiliani che non riescono così a smuovere la casella gol fatti e vittorie. Occasione che era arrivata al 91’, ma Amore dal dischetto ha fallito la ghiotta occasione.

BORGO SAN DONNINO: Frattini, Bajic, Vecchi, Amore, Fogliazza, Soregaroli, Zambruno (19’ st Casarini), Abelli, Caniparoli, Bigotto (29’ st Pessagno), Lancellotti (25’ st Scaramuzza). A disp. Ghidetti, Marchi, Romeo, Ghizzoni, Rossi. All. Baratta
REAL FORTE QUERCETA: Adornato, T. Ricci (23’ st Meucci), Della Pina (1’ st Bechini), Bartolini, Cintoi, Maccabruni, Bertoni (44’ st Contipelli), Amico, Pegollo, Lazzarini, Centonze. A disp. Citti, F. Ricci, Pecci, Lazzoni, Gargani, Ballani. All. Bonuccelli
Arbitro: Selvatici
Note: ammoniti Bajic, Amore; espulso Cintoi al 46’ st

PROGRESSO-MEZZOLARA 0-1
Arriva nei minuti di recupero la prima vittoria stagionale del Mezzolara. Bisogna infatti attendere il recupero per assistere alla prima e unica rete di giornata nel derby emiliano. Vittoria che permette agli ospiti di salire a 4 in classifica, mentre i padroni di casa rimangono fermi a 1.

Marcatori: 46’ st Rossi

PROGRESSO: Celeste, Mele (47' st Maltoni), Cantelli, Rea, Fiore, Gulinatti, Bertoli (20' st Rossi), Bagatti (37' st Ferraresi), D'Amuri, Marchetti, Badiali (20' st Matta). A disp.: Tartaruga, Baccolini, Grandini, Esposito, Badiali. All.: Moscariello
MEZZOLARA: Malagoli, Barnaba, Garavini (25' st Pierantozzi), Landi, Dall’Osso, Fort, Bovo, Roselli, Triggiani (40' st Davtyan), Rossi, Cortesi (31' st Baietti). A disp.: Wangue, Musiani, Darraji, Faggi, Sciaccaluga, Barbieri. All.: Nesi
Arbitro: Coppola 
Note: ammoniti Fiore, Gulinatti, Marchetti, Cortesi 

BAGNOLESE-RIMINI 2-2
Assapora solamente il colpaccio la Bagnolese che dopo aver giustiziato l’Athletic Carpi all’esordio va vicinissimo anche a superare il Rimini. Romagnoli che negli ultimi 10’ però recuperano quel tanto che basta per portare a casa un importantissimo punto in classifica. Doppio vantaggio dei padroni di casa che matura nei primi 50’, mentre appunto gli ospiti tra il 33’ ed il 43’ della ripresa trovano i gol che valgono il pareggio.

Marcatori: 17’ pt Michael, 5’ st Dembacaj, 33’ Piscitella, 43’ Greselin

BAGNOLESE: Corradi, Capiluppi, Bertozzini, Dembacaj, Daniele Calabretti, Davide Calabretti (24’ st Guerra), Buffagni, Marani (44’ st Operato), Mhadhbi, Rustichelli (42’ st Lombardo, 51’ st Riccelli); Micheal (17’ st Bocchialini). A disp. Cavallini, Cortesi, Romanciuc, Tzvetkov. All. Bonini
RIMINI: Marietta; Lo Duca, Carboni, Panelli (10’ st Greselin), Haveri, Andreis (10’ st Pietrangeli), Tanasa (26’ st Mencagli), Tonelli, Gabbianelli, Tomassini (10’ st Germinale), Ferrara (19’ st Piscitella). A disp.: Piretro, Pari, Contessa, Berghi. All.: Gaburro.
Arbitro: Gasperotti 
Note: ammoniti Rustichelli, Tanasa, Bertozzini, Capiluppi, Lombardo; angoli 1-4; recupero 1'+9' 

FORLÌ-AGLIANESE 1-1
Un gol e un punto a testa nel big match di giornata tra romagnoli e toscani. Partita che si decide nelle prime metà delle due frazioni. Padroni di casa avanti, ospiti che trovano il pari nella ripresa. Un punto che porta entrambe le formazioni a quota 4.

Marcatori: 10’ pt Pera, 14’ st Artioli

FORLI’: De Gori, Gkertsos, Pezzi, Capitanio, Dominici (32’ st Fabbri), Ballardini, Rrapay (25’ st Longobardi), Amaducci (28’ st Nisi), Petrucci A. (20’ st Borrelli), Verde, Pera. A disp. Stella, Ronchi, Ndiaye, Bandini, Giacobbi. All. Cornacchini
AGLIANESE: Ricco, Zellini (37’ st Cesaretti), Colombini, Gelli, Zanon, Gemmi (26’ st Meucci), Romeo, Artioli; Kouassi, Giordani (32’ st Kouko), Brega (33’ st Neri). A disp. Gagliardi, Del Dotto, Ponzio, Bianchi, Petrucci M. All. Venturi
Arbitro: Mori 
Note: ammoniti Pezzi, Pera, Rrapay, Gemmi, Gelli, Giordani; angoli 10-1; recupero 2’+4’ 

LENTIGIONE-GHIVIBORGO 2-1
A punteggio pieno invece ci va il Lentigione che supera anche il Ghiviborgo. Così come la scorsa settimana, gli emiliani ottengono i 3 punti in rimonta, conquistando la vetta solitaria della classifica. Padroni di casa invece che rimangono a 0 dopo la sconfitta ottenuta anche all’esordio.

Marcatori: 20’ pt (rig.) Aloia, 27’ Zagnoni, 33’ st Adusa

LENTIGIONE: Sorzi, Iodice, Tarantino, Zagnoni, Agyemang, Martino (1’ st Bouhali), Lorenzani (29’ st Remedi), Staiti (43’ st Rossini), Caprioni, Sala (29’ st Adusa, 37’ st Canrossi), Formato. A disp. Galeazzi, Bonetti, Carpio, Casini. All. Serpini
GHIVIZZANO: Nucci, Fazzi, Velani (11’ st Frateschi), Sorbo, Baggiani (41’ st Fantini), Lauria, Monacizzo, Tragni (29’ st Romani), Nottoli (11’ st Riccioni), Marquez, Aloia (18’ st Bachini). A disp. Calu, Pazzaglia, Belluomini, Giulianelli. All.: Bifini
Arbitro: Bonci 
Note: ammoniti Martino, Formato, Iodice, Velani, Marquez; espulso al 10’ st Fazzi; angoli 6-2; recupero 2'+4' 

PRATO-ALCIONE 0-2
Altro colpo di giornata è quello dell’Alcione che si impone in quel di Prato. Un gol per tempo basta alla formazione di Cusatis per ottenere i suoi primi 3 punti stagionali al cospetto di una formazione che partiva tra le favorite e si trova dopo due giornate con 0 punti e altrettanti gol fatti, tanto da portare ad una riflessione sul tecnico Pagliuca.

Marcatori: 42’ pt Manuzzi, 13’ st (aut.) Diallo

PRATO: Reggiani, Malltezi (40' pt Soldani), Guida, Diallo, Tirapelle (20' st Sciannamè), Lugnan, Ferretti (10' st Tomaselli), Nicoli, D'Orsi (20' st Tavanti), Aleksic (29' st Renzi), Maione. A disp. Pagnini, Grillo, Cestaro, Casati. All. Pagliuca
ALCIONE: Vinci, Soldi, Ortolani, Maini, Petito (31' st Ricossa), Lacchini, Piccinocchi, Lattarulo (31' st Viola), Cannataro (22' st Tucci), Manuzzi (36' st Bangal), Morselli (39' st Comi). A disp. Novi, Bonaiti, Latini, Jukaj. All. Cusatis
Arbitro: Siriamo 
Note: ammoniti Malltezi, Ferretti, Lattarulo, Lacchini, Petito, Soldani, Tirapelle, Guida; angoli 4-6; recupero 0’+6’

SAMMAURESE-CORREGGESE 2-0
Riscatta subito la sconfitta subita all’esordio per mano del Guerriero la Sammaurese che trova gol e vittoria contro la Correggese. Anche in questo caso un gol per tempo, tra la fine della prima frazione e l’inizio della seconda, regala ai romagnoli la vittoria al cospetto di una Correggese invece alla ricerca ancora del primo acuto.

Marcatori: 41’ pt Giannini, 9’ st Bonandi

SAMMAURESE: Adorni, Gurini, Bolognesi (49’ st Mantovani), Benedetti, Migani (24’ st Casadio), Gregorio, Gaiola, Scarponi (16’ st Lombardi), Merlonghi (47’ st Masini), Bonandi (33’ st Diop), Giannini. A disp. Golinucci, Sedioli, Misuraca, Zavatta. All. Protti
CORREGGESE: Lugli, Rota, Riccò (27’ st De Santis), Roma (18’ st Pasquini), Mazzotti (12’ st Calì), Cavallari, Ba (25’ st Davighi), Manuzzi (37’ st Landini), Lucatti, Simoncelli, Damiano. A disp. Mora, Guglielmi, Galli, Galletti. All. Graziani
Arbitro: Cravotta 
Note: ammoniti Bonandi, Ba, Simoncelli; angoli 4-1; recupero 1'+6' 

SASSO MARCONI-ATHLETIC CARPI 0-3
Altra vittoria che cancella, in parte, la sconfitta alla prima giornata è quella dell’Athletic Carpi che si regala i 3 punti inaugurali della stagione in casa di un Sasso Marconi che arrivava al match dopo i 5 gol rifilati al Ghiviborgo. Partita che si risolve nella seconda frazione, con due delle tre reti messe a segno tra il 18’ ed il 29’.

Marcatori: 26’ pt e 18’ st Raffini, 29’ Villanova

SASSO MARCONI: Auregli, Luccarini (15’st Pederzani), Gobbi (15’ st Zannoni), Serra, Testoni (35’st Medi), Torelli, Colarietti (33’ st Parlanti), Monti, Draghetti (33’ st’ Erichiello), Fiorentini, Jassey. A disp. Genovese, Biguzzi, Negri, Boriani. All. Della Rocca
ATHLETIC CARPI: Ferretti, Tosi, Ficola (1’ st Aldrovandi), Calanca, Lordkipanidze (33’ st Mignani), Bolis (19’st Mele), Ballardini, Finocchio (10’ st Serrotti); Villanova (41’st Ruci), Raffini A disp. Lusetti, Uni, Peroni, Minelli. All. Bagatti
Arbitro: Fichera 
Note: ammoniti Tosi, Calanca, Ficola, Gobbi, Serra, Jassey; angoli 2-2; recupero 0′+4' 

RAVENNA-SERAVEZZA POZZI (sospesa)
Prima il posticipo di 30’ per un problema durante il viaggio degli ospiti. Poi la sospensione definitiva causa impraticabilità del campo. Si giocherà nelle prossime settimane il match che vedeva impegnato il Ravenna di mister Dossena con i toscani del Seravezza. Partita che aveva preso il via alle 15.30, salvo poi essere sospesa dal direttore di gara per impraticabilità del terreno di gioco.

PROSSIMO TURNO:
Fanfulla-Borgo San Donnino (sabato ore 16)
Aglianese-Progresso
Alcione-Sammaurese
Athletic Carpi-Forlì
Correggese-Real Forte Querceta
Ghiviborgo-Prato
Lentigione-Sasso Marconi
Mezzolara-Ravenna
Rimini-Tritium
Seravezza-Bagnolese

Classifica marcatori: Fiorentini (Sasso Marconi) e Marquez (Ghiviborgo) 3; Micheal (Bagnolese), Tomassini (Rimini), Zagnoni (Lentigione), Artioli (Aglianese), Raffini (Athletic Carpi), Manuzzi (Alcione) e Gobbi (Tritium) 2
#forzavecchiocuorebianconero