Articoli e Notizie

PER TRE PUNTI CASALINGHI

11/12/2021



image

PER TRE PUNTI CASALINGHI
La vittoria di mercoledì nell’infrasettimanale non può saziare il Guerriero che domani torna già in campo ricevendo il Lentigione. Partita di cartello quindi per i bianconeri, calcio d’inizio alle 14.30, che tornano ad affrontare una formazione d’alta classifica come quella di mister Serpini. Praticamente da inizio campionato infatti gli emiliani sono la prima e più valida inseguitrice del Rimini capolista, tallonando i biancorossi giornata dopo giornata, riuscendo anche a compiere l’aggancio alcune giornate fa (salvo poi cadere in casa lasciando quindi ai romagnoli nuovamente la testa in solitaria). 
Lentigione che arriva al match di domani dopo il rinvio del turno dell’Immacolata. Troppa la neve caduta infatti sul sintetico di Sorbolo nel giro di un’ora o poco meno per permettere la regolare disputa dell’incontro con l’Aglianese. Domani invece alla Dossenina sarà ancora il direttore di gara a controllare il terreno di gioco per decidere se dare il via alla partita o meno. Sicuramente il Lentigione arriva con l’aspirazione dei 3 punti appunto per continuare la caccia al Rimini dopo il punto aggiunto la scorsa settimana. Gli emiliani infatti con il Mezzolara non sono andati oltre l’1-1, vedendo così i rivali volare a +3 grazie al 2-0 sull’Alcione. Importante comunque il cammino della seconda della classe fino ad ora, con ben 32 punti in 14 giornate. Dieci in tutto le vittorie raccolte, con Seravezza Pozzi, Ghiviborgo e Sasso Marconi cadute subito nelle prime tre giornate. Poi lo stop nello scontro diretto con il Ravenna, a cui ha fatto però seguito una striscia di sei risultati utili consecutivi con vittorie su Prato, Bagnolese, Forlì, Progresso e Sammaurese e pareggio con la Tritium. Poi lo stop già citato costato la coabitazione del primo posto in classifica con il Real Forte Querceta. Da qui altra striscia positiva ancora aperta con vittorie su Borgo San Donnino e Correggese, senza subire reti, e 1-1 a Budrio sette giorni fa. Una rosa quella a disposizione di mister Serpini che può ambire a rimanere nei quartieri alti sino a fine stagione grazie alla presenza di giocatori di categoria e da tempo in forza al Lentigione, ormai rodato nei sui 4-3-1-2 o 4-3-3. Tra questi spicca in attacco Caprioni, miglior marcatore dei suoi con 6 centri, seguito da Formato e Zagnoni, quest’ultimo capitano e difensore, a 4, Sala a 3, Adusa a 2 e Bouhali, Sanat e Staiti a 1, per un totale di 23 reti fatte, quarto attacco del girone, e 9 subite, seconda difesa. 
Guerriero che per la gara di domani arriva con il morale sicuramente alto dopo l’ennesimo risultato positivo ottenuto in trasferta. Un 3-0 sul Sasso Marconi che ha permesso di presentarsi al rush finale d’andata con 18 punti. Per l’occasione mister Nordi recupera Laribi, al rientro dalla squalifica, in cui la sua esperienza sarà sicuramente importante nell’economia del gioco.

LE ALTRE GARE DEL GIRONE D:
Aglianese-Seravezza Pozzi
Alcione-Ghiviborgo
Borgo San Donnino-Forlì (rinviata)
Correggese-Sasso Marconi
Mezzolara-Bagnolese
Progresso-Tritium
Ravenna-Sammaurese
Real Forte Querceta-Prato
Rimini-Athletic Carpi

Classifica: Rimini* 35; Lentigione* 32; Ravenna 30; Mezzolara 28; Sammaurese 24; Athletic Carpi e Aglianese* 23; Sasso Marconi, Prato, Seravezza Pozzi e Real Forte Querceta 19; Fanfulla, Correggese e Alcione 18; Bagnolese 16; Forlì 15; Borgo San Donnino e Progresso 13; Tritium 12; Ghiviborgo* 10
#forzavecchiocuorebianconero