Articoli e Notizie

COMUNICATO UFFICIALE

06/06/2022



image

COMUNICATO UFFICIALE
L’Asd Fanfulla comunica l’interruzione del rapporto in data odierna con il direttore sportivo Rino D’Agnelli.
Arrivato a Lodi all’inizio della scorsa stagione, dopo alcuni campionati vissuti proprio nel girone D affrontato dai bianconeri nel 2021-2022, D’Agnelli si è subito messo a disposizione della società andando a lavorare costantemente per il miglioramento della rosa di mister Omar Nordi prima e di mister Emiliano Bonazzoli poi. Sempre presente sul campo, ha seguito ogni giorno la prima squadra nelle sedute di allenamento.
Dal presidente Luigi Barbati e da tutto il mondo bianconero arrivano il ringraziamento e i migliori auguri per il proseguo della carriera a D’Agnelli.

"È arrivato il momento dei saluti, momento immancabile ed inesorabile che si ripresenta come una costante nel nostro mestiere. Ho preso questa decisione a malincuore ma è stata una scelta inevitabile in assoluta condivisione con la società. Sono arrivato a settembre sapendo di accettare l’incarico in un club glorioso come quello del Fanfulla, ma non sapevo cosa e chi avrei incontrato nel mio cammino. Ad oggi posso dire con certezza che ho incontrato un presidente serio, sano, che ha ancora dei valori difficili da trovare in questo ambiente, dei colleghi di lavoro fantastici, dei dirigenti che mi hanno fatto sentire da subito a casa e un gruppo di tifosi con i quali dialogare in assoluta franchezza. Con empatia e professionalità si è creato un legame speciale tra me la squadra e lo staff, legame che ci ha permesso di raggiungere l’obiettivo prefissato nonostante le difficoltà incontrate. A differenza di altri, abbiamo raggiunto questo obiettivo con due giornate di anticipo, vincendo la classifica giovani di valore e valorizzando a tutti gli effetti i prodotti del nostro vivaio. Siamo stati un  team efficiente, un  gruppo sano e compatto  che ha saputo superare insieme qualsiasi ostacolo trovato in questo cammino breve ma intenso. E le molte telefonate che sto ricevendo, certificano quello che è il mio pensiero e testimoniano, in modo tangibile la qualità del lavoro fatto in questa stagione. Oggi lascio il Fanfulla squadra, ma non la sua gente e la sua storia perché anche da distante continuerò a sostenere e a tifare per il Guerriero con il cuore. E chissà che non sia solo un arrivederci".
#forzavecchiocuorebianconero