Articoli e Notizie

LOMELLINA CALCIO - CAVENAGO FANFULLA 0-2

03/12/2017



image

Lomellina Calcio  vs CavenagoFanfulla 0 a 2
Brognoli e Farina all'inizio della ripresa indirizzano l'incontro in favore del Guerriero, che poi potrebbe anche dilagare e rendere il risultato più rotondo. Sconfitta del Legnano,il Busto 81 espugna Sancolombano ed il Verbano con un acuto in pieno recupero vince con l'Union Villa Cassano.
CRONACA
spettatori 100 circa 
Guerriero black and white mentre sono in tenuta rossa i locali del Lomellina 
Ballerini,Nikolov Oddone terzini, Patrini Colombi centrali 
Battaglino Laribi Battaglino a centrocampo 
Zingari Cisse Farina il reparto offensivo 
Oddone al terzo trova lo spazio per tirare,tentativo respinto dal portiere 
Quinto minuto Zingari sulla  fascia destra recupera palla e serve Laribi, saltato l'avversario il centrocampista scocca il tiro che si spegne a lato 
Ottavo Farina prova la conclusione,sfera che va oltre la traversa 
11esimo Ballerini para in due tempi il colpo di testa di Gentile 
Zingari e Cisse si trovano alla perfezione, Cisse mira l'angolo basso ma l'estremo difensore si allunga e neutralizza 
16esimo tiro a giro a lato di Zingari 
23esimo Lomellina pericoloso col colpo di testa di Crimaldi 
28esimo Brognoli salta la marcatura e prova a sorprendere il portiere in uscita, ma il numero uno riesce ad intercettare 
39esimo paratona di Ballerini che nega la gioia del goal al Lomellina 
45esimo schema da piazzato, Battaglino vede e trova Brognoli che in tuffo colpisce la palla mandandola fuori di pochissimo 
PRIMO TEMPO 0 a 0

Guerriero che vuole l'intera posta in palio e lo si vede subito dall'inizio feroce e determinato della seconda frazione 
secondo minuto punizione dai 20 metri circa, Brognoli disegna  la parabola vincente...0a1 GOAL Lodigiani in festa 
ottavo minuto sempre Brognoli da pochi passi manca la deviazione vincente sottoporta 
12esimo superlativo Brognoli che recupera palla ed imposta azione,la finalizza Farina freddando il portiere....GOAL 0a2
25esimo entra Palmieri per  Laribi 
27esimo fuori Farina dentro Caselli 
30esimo Bardone col suo diagonale per poco non riapre la partita 
32esimo entra Lallo esce Nikolov 
44esimo fuori Zingari entra Ghizzoni 
dopo cinque minuti di recupero il Sig. Leotta di Acireale pone fine al match,3 punti che portano il Guerriero a 28 punti in classifica, a solo due distanze dal Verbano capolista.

 
INTERVISTE

Mister Civeriati: "Paghiamo certamente il nostro essere molto giovani, siamo una squadra costruita così e da oggi ufficialmente Principe non fa piu parte del gruppo.Bravo il Fanfulla a colpirci a freddo con una punizione ad inizio ripresa e poco dopo a trovare il raddoppio. Vedo bene la vostra squadra ed il Busto 81 come favorite per il campionato."

Farina: "Primo tempo equilibrato, avevamo preparato la partita in un certo modo ma gli avversari erano disposti diversamente. Siamo stati calmi anche quando non riuscivamo a sbloccare la partita e alla fine nel giro di 10 minuti abbiamo fatto nostri i 3 punti
Felice del goal ma guardo sempre al gruppo e tutti oggi abbiamo lottato per vincerla"

Brognoli: "Questo girone insegna una cosa: non esistono partite facili. Abbiamo visto tutti oggi che anche il Lomellina non ci ha steso il tappeto rosso...ci mancherebbe e non deve essere così.Quindi bisogna essere preparati e attenti oltre che bravi e lo siamo stati.
La classifica ormai si è spezzata e noi dobbiamo correre così verso la parte alta, Verbano e Busto 81 rendono molto avvincente  il braccio di ferro però i conti si faranno solo alla fine. 
Testa a venerdì perchè vogliamo la coppa e sarebbe bello vincerla con molti tifosi al seguito,chissà se tra questi ci saranno anche alcuni miei amici, ho giocato tre stagioni alla Pro Sesto"

Ciceri:" Vincere su questo campo vuol dire molto, complimenti al Lomellina squadra tosta,avevano preparata molto bene questa partita. Siamo cresciuti alla distanza e non credo di sbagliare dicendo che qualche nostro goal in più ci stava tutto 
Adesso chiedo di concentrare le forze per la coppa, il blasone del Guerriero e il prestigio della manifestazione ci obbligano ad andare fino in fondo,la vogliamo e giocheremo al meglio per conquistarla"