Articoli e Notizie

ULTIMA DEL 2018 PER IL GUERRIERO

22/12/2018



image

ULTIMA DEL 2018 DEL GUERRIERO
Si chiude domani il 2018 ed il girone d’andata del Fanfulla. Dopo una prima parte di campionato positiva con 25 punti conquistati in 16 partite, i bianconeri domani saranno di scena alle 14.30 a Mazzano per affrontare i padroni di casa del Ciliverghe. Una partita che, classifica alla mano e ai meno attenti, potrebbe risultare semplice. Ma non sarà sicuramente così. I 13 punti dei bresciani non devono di certo ingannare visto il momento di ripresa che stanno vivendo con 5 punti conquistati nelle ultime cinque e le sconfitte di misura, in superiorità numerica, con Reggio Audace e Crema. Un girone d’andata diviso in tre spezzoni per il Ciliverghe che ha iniziato bene con due vittorie nelle prime cinque (tre punti con Classe e Calvina, 3-2 e 2-1, e sconfitte con Fiorenzuola all’esordio, 2-0, Pavia, 2-1, e Modena, 1-0), poi un periodo difficile con 2 punti nelle successive sei (pareggi consecutivi con San Marino e Adrense, 0-0 e 2-2, consecutivi e sconfitte con Sasso Marconi, 2-0, Lentigione, 2-1, Pergolettese, 3-1, e Mezzolara, 1-0), per poi vivere una nuova piccola rinascita con i 5 punti sopracitati con tre risultati utili consecutivi grazie alla vittoria per 1-0 sulla Vigor Carpaneto e i pareggi per 3-3 e 0-0 con Axys Zola e OltrepoVoghera prima delle sconfitte, 2-1 e 1-0, con Reggio Audace e Crema. Un percorso sulle montagne russe per il Ciliverghe che in fase offensiva si è appoggiato molto all’estro di Mattia Mauri autore di 5 gol, 15 in totale quelli di squadra, mentre in difesa lo score si attesta a 24. Il mercato ha portato ad una minirivoluzione con gli arrivi di Sergio Viotti in porta, il centrocampista Filippo Comotti e Alessandro Aloia in attacco (in uscita invece da registrare i nomi di Matteo Scapini, Billy Bithiene, Fabio Dall’Orto e Anthony Minessi). Il Guerriero arriva da 4 punti nell’ultime due partite e un quinto posto da riconquistare vista la vittoria di oggi pomeriggio del Fiorenzuola per 3-1 sul campo del Mezzolara. A non partecipare alla trasferta però saranno diversi giocatori tra squalifiche, Rossi e Laribi, ed infortuni, tre su tutti Pezzi, Fall e Premoli. <<Siamo davvero in emergenza ma a me degli assenti non è mai interessato niente, anzi penso che sia proprio nelle difficoltà che si vede il carattere di un giocatore e di riflesso di un gruppo>> spiega mister Ciceri che però andrà ovviamente a caccia di tre punti importantissimi per morale e classifica per chiudere al meglio un super 2018. <<Andremo a caccia di un risultato positivo, per poter regalare un'ultima gioia a tutti coloro che trepidano per i nostri colori – conclude il tecnico lodigiano -. Sarebbe il coronamento di un anno solare calcisticamente fantastico>>.

Le altre partite del girone D:
Mezzolara-Fiorenzuola 1-3 (giocata oggi alle 14.30)
Axys Zola-Crema
Lentigione-Calvina
OltrepoVoghera-Classe
Pergolettese-Sasso Marconi
Reggio Audace-Adrense
San Marino-Modena
Vigor Carpaneto-Pavia

 Classifica: Modena 37; Pergolettese 32; Reggio Audace 31; Fiorenzuola 28*; Vigor Carpaneto 27 Fanfulla 25; Pavia 24; Crema 23; Mezzolara* 21; San Marino e Sasso Marconi 20; Lentigione 17; Axys Zola 16; Adrense e Calvina 15; OltrepoVoghera 14; Ciliverghe 13; Classe 11

*una partita in più