Articoli e Notizie

SUBITO POSSIBILITÀ DI RIPARTENZA

08/02/2019



image

SUBITO POSSIBILITA’ DI RIPARTENZA
C’è subito la possibilità di ripartire per la Juniores Nazionale. I bianconeri saranno in campo domani alle 15 a San Martino in Strada per affrontare il Villa d’Almé. Da riscattare c’è la sconfitta di mercoledì con il Sondrio, un 5-2 pesante arrivato in Valtellina e che ha permesso proprio ai padroni di casa di prendere le distanze dal Fanfulla in fondo alla classifica. Domani invece nel lodigiano arriverà il Villa d’Almé, formazione che nelle prime partite di entrambi i gironi ha faticato per poi prendere continuità, per ora nel girone d’andata essendosi disputate cinque giornate nel ritorno, tanto da occupare al momento la decima posizione con 21 punti. Nelle prime tre partite d’andata i bergamaschi subirono tre sconfitte da parte  di Pergolettese, 3-0, Pontisola, 2-0, e Scanzorosciate, 1-0, per poi iniziare a conquistare punti. Dalla quarta alla settima giornata arrivarono infatti quattro risultati utili consecutivi grazie alle vittorie su Seregno, 1-0, e Fanfulla, 2-1, e ai pareggi con Como e Lecco, entrambi per 2-2. Dopo quel bel periodo arrivò la sconfitta casalinga per 2-1 con la Pro Sesto, a cui fece seguito ancora un filotto di risultati utili, questa volta tre, con vittorie su Crema, Olginatese e Sondrio, rispettivamente per 2-1, 4-0 e 1-0. Negli ultimi 180’ del girone d’andata il Villa d’Almé poi ottenne 1 solo punto vista la sconfitta per 2-0 con la Virtus Bergamo e il pareggio, 1-1, con la Folgore Caratese. La prima giornata di ritorno ha visto i bergamaschi partire con una vittoria convincente per 2-0 con la Pergolettese, prima del periodo negativo tutt’ora in corso viste le sconfitte con Pontisola, Scanzorosciate, Seregno e Como (2-0, 1-0, 5-2, 3-2). Sconfitte che hanno portato il Villa d’Almé ad avere una differenza reti negativa, un -6 dato dalle 22 reti fatte, 4 quelle di Mattia Micheletti, e 28 subite. Posizione in classifica comunque soddisfacente per i bergamaschi che come già detto nel girone d’andata batterono 2-1 il Guerriero. Una partita che aveva visto i ragazzi di mister Bettinelli avanti per quasi tutta la partita grazie al gol di Papa dopo soli 10’, salvo poi essere raggiunti e superati nella seconda metà della ripresa nonostante le occasioni ghiotte per portare a casa la vittoria non sfruttate. <<Abbiamo subito la possibilità di riscattare la sconfitta di mercoledì – ricorda Bettinelli -. Giocheremo poi su un campo che conosciamo bene come quello di San Martino, quindi le possibilità per far bene aumentano. Il 5-2 di Sondrio è sicuramente pesante nel punteggio, nel passivo, e fa ancora più male perché abbiamo comunque cercato di giocare a calcio senza però sfruttare le occasioni che ci sono capitate>>.

Le altre partite del girone B:
Lecco-Pontisola
Como-Scanzorosciate
Crema-Folgore Caratese
Pro Sesto-Olginatese
Seregno-Pergolettese
Virtus Bergamo-Sondrio

Classifica: Pontisola 41; Pro Sesto 37; Scanzorosciate 36; Folgore Caratese 32; Como 31; Seregno 30; Virtus Bergamo e Lecco 26; Olginatese 24; Villa d’Almé 21; Crema 19; Sondrio 12; Pergolettese 9; Fanfulla 7