Articoli e Notizie

IL GUERRIERO ALL’ASSALTO DEL FORTINO

16/03/2019



image

IL GUERRIERO ALL’ASSALTO DEL FORTINO
Trasferta lunga e difficile per il Fanfulla. La formazione bianconera infatti domani sarà di scena a Castiglione di Ravenna per affrontare il San Marino. Un San Marino tutto nuovo, non nei giocatori ma sicuramente nel modo di disporsi in campo visto che durante la pausa la panchina, lasciata libera da Muccioli esonerato a fine febbraio, è stata affidata a Cotroneo, che i tifosi del Fanfulla ricorderanno alla guida dell’Olginatese. Un’insidia in più quindi per il Guerriero su un campo dove è difficile ottenere i tre punti. Fino ad ora infatti solo Vigor Carpaneto e Reggio Audace, rispettivamente alla terza d’andata e seconda di ritorno, sono riusciti a tornare a casa con il bottino pieno, e sempre con il risultato di 2-1. Nelle altre undici partite disputate in casa sono invece arrivati nove pareggi (0-0 con Ciliverghe, Modena, Lentigione e Mezzolara, 1-1 con Crema, Fiorenzuola, Calvina e Axys Zola e 2-2 con la Pergolettese) e due vittorie (1-0 con OltrepoVoghera e Sasso Marconi). Ben 15 dei 26 punti conquistati fino ad ora quindi sono stati ottenuti in casa. In trasferta il rendimento è di sicuro differente, con sei sconfitte (Mezzolara, 3-2, Axys Zola, 2-0, Fanfulla, 1-0, Pergolettese, 2-1, Ciliverghe, 1-0, e Crema, 3-0), cinque pareggi (Reggio Audace, 1-1, Lentigione, 1-1, Pavia, 0-0, Vigor Carpaneto, 1-1, e OltrepoVoghera, 0-0) e due vittorie (Classe, 1-0, e Adrense, 2-0, nel girone d’andata). Un altro dato che salta sicuramente all’occhio sono i pochi gol subiti, solo 25, 10 in casa, e gli altrettanti pochi fatti, 19, con Matteo Gasperi miglior marcatore a 4. Tante difficoltà quindi per un Fanfulla che arriva comunque molto carico alla ripresa del campionato, quando mancano sempre meno partite al termine della stagione. <<Il rush finale determinerà se il nostro campionato sarà buono o fantastico – ammette Ciceri -. Il San Marino ha appena avvicendato l'allenatore e casa loro è un vero e proprio fortino. Prevedo una gara in cui le giocate episodiche potrebbero fare la differenza>>. Nessun timore però, il Guerriero sfodererà la sua spada migliore per assaltare il bunker avversario. <<Schiererò durante la partita tutta l'artiglieria offensiva di cui disponiamo, indipendentemente dai sistemi di gioco – conclude Ciceri -. Abbiamo lavorato tanto sulla flessibilità tattica, e siamo pronti a cambiare, sia a partita in corso ma anche nelle diverse fasi del gioco. Quello che dovremo invece cercare come costante nei 90' saranno quell'aggressività, voglia di vincere e verticalità che ci hanno contraddistinto fino ad oggi>>.

Le altre partite del girone D:
Adrense-Crema
Calvina-Pavia
Lentigione-Axys Zola
Mezzolara-Reggio Audace
Modena-Classe
Sasso Marconi-Fiorenzuola
Vigor Carpaneto-OltrepoVoghera
Pergolettese-Ciliverghe (mercoledì ore 14.30)

Classifica: Pergolettese 59; Modena 56; Reggio Audace 49; Fanfulla e Fiorenzuola 42; Crema 40; Vigor Carpaneto 36; Lentigione 33; Adrense e Mezzolara 32; Sasso Marconi 30; Ciliverghe 29; Pavia 27; San Marino 26; Axys Zola 25; Calvina 24; OltrepoVoghera 22; Classe 21