Articoli e Notizie

RITORNARE ALLA VITTORIA IN CASA

06/04/2019



image

RITORNARE ALLA VITTORIA IN CASA
Tre punti per continuare la corsa ad un piazzamento playoff e per tornare a vincere alla Dossenina. Partita cruciale per il proseguo della stagione per il Fanfulla che domani alle 15 affronterà tra le mura amiche l’OltrepoVoghera. Una partita difficile, in cui non bisogna limitarsi ad una visione approssimativa della classifica: gli ospiti infatti, nonostante l’ultimo posto in classifica e i 22 punti conquistati fino ad ora, hanno messo in difficoltà tutte le prime della classe, strappando anche quattro dei sei punti disponibili alla Pergolettese. Sei giorni fa al Parisi andò vicino allo stop anche la Reggio Audace che riuscì poi a portare a casa i tre punti, con polemiche, al 94’ dopo essere stata sotto. E della pericolosità dell’OltrepoVoghera ne sa qualcosa anche il Fanfulla, uscito sconfitto nel match d’andata per 2-0 dopo non essere riuscito a sfruttare occasioni su occasioni. Guerriero e OltrepoVoghera che in stagione però si erano incontrati anche nella prima partita ufficiale in stagione in Coppa Italia: in quell’incontro, sempre al Parisi, a passare fu il Fanfulla ai calci di rigore dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. Si parla però di otto mesi fa, ora le due formazioni sono al rush finale e con differenti obiettivi. Gli ospiti sono a -5 dai playout e devono obbligatoriamente vincere per accorciare in classifica e per conquistare i primi punti della gestione Alghisi, quarto allenatore della stagione dopo Fiorin, Guaraldo e Dicuonzo: con il tecnico di Landriano i rossoneri sono scesi solamente in campo contro la Reggio Audace uscendo come detto sconfitti ma tra gli applausi. In questo girone di ritorno è arrivata solo una vittoria per i rossoneri, impostisi al Parisi sulla capolista Pergolettese per 1-0: nelle altre undici invece sono arrivati quattro pareggi (0-0 con Pavia e San Marino e 1-1 con Sasso Marconi e Mezzolara, 13 pareggi stagionali in tutto) e sette sconfitte (Calvina, 2-1, Modena, 2-0, Adrense, 4-1, Lentigione, 2-0, Vigor Carpaneto, 2-1, Axys Zola, 3-0, e appunto Reggio Audace, 2-1). Una squadra giovane, con tanti under e che ha trovato in Cominetti, arrivato a dicembre, il proprio miglior marcatore per ora viste le 5 reti in quattro mesi (un quarto dei gol totali visto che l’OltrepoVoghera è fermo a 20 gol fatti). Uno dei punti di forza è la difesa che ha subito fino ad ora 36 reti, ottava del girone, e sicuramente tra le migliori di quelle di bassa classifica. Il Fanfulla invece vuole continuare la propria marcia playoff dopo i 7 punti conquistati nelle ultime tre partite. Una vittoria che romperebbe anche un digiuno che alla Dossenina perdura dal 17 febbraio quando a Lodi a cadere fu l’Adrense per 3-0 (poi c’è la sconfitta con la Pergolettese e il pareggio con la Vigor Carpaneto). Statistiche a parte, la vittoria va conquistata senza se e senza ma domani. <<Chi pensa ad una partita facile, forse non si ricorda l'inopinata sconfitta dell'andata e non sa che l'Oltrepovoghera è l'unica squadra, insieme al Modena, a non aver perso con la capolista Pergolettese e l'unica cui noi non siamo riusciti a fare gol – ricorda mister Ciceri -. Il cambio di allenatore sembra averla rigenerata, visto che domenica hanno messo alle corde una squadra forte come la Reggio Audace, cedendo solo per alcuni episodi molto contestati>>. In panchina come detto è arrivato Alghisi, vecchia conoscenza anche del calcio lodigiano e di cui tutti conoscono le qualità. <<Un grande stratega ma che domani manderà in panchina il suo vice Fabio Barbieri (vecchia conoscenza bianconera, ndr) vista la squalifica. È vero che lui non giocherà, ma se la sua squadra avrà solo una minima percentuale della sua determinazione, allora ci aspetterà un pomeriggio di dura lotta>>.

Le altre partite del girone D:

Calvina-San Marino
Ciliverghe-Axys Zola
Classe-Vigor Carpaneto
Crema-Mezzolara
Fiorenzuola-Lentigione
Pavia-Pergolettese
Reggio Audace-Modena
Sasso Marconi-Adrense

Classifica: Pergolettese 66; Modena 60; Reggio Audace 58; Fanfulla e Fiorenzuola 49; Crema 49; Vigor Carpaneto 40; Adrense 37; Ciliverghe 35; Lentigione 34; Axys Zola e Mezzolara; Calvina 31; Sasso Marconi 30; San Marino e Pavia 27; Classe 26; OltrepoVoghera 22