Articoli e Notizie

Coppa Italia : GOVERNOLESE - CAVENAGO FANFULLA 1-1

28/08/2017



image


Primo turno di Coppa Italia all'Arena del Mincio per i nostri Guerrieri che portano a casa un punto, il prossimo turno alla Dossenina 13 Settembre contro Luciano Manara match sarà decisivo per il proseguo nella competizione. 
Confermato il modulo 4 3 3 Ballerini in porta terzini Colombi Nikolov centrali Lallo Patrini a centrocampo Laribi Palmieri Battaglino esterni Cambielli Brognoli la punta Caselli 
Pomeriggio caldissimo tribuna gremita in molti hanno abbandonato la sagra locale per seguire la partita. Divise Pirati in rossoblu Fanfulla in seconda maglia gialla, prima azione ospite dopo due minuti il centrocampista Pini si inserisce e tira conclusione a lato 
Risponde Cambielli che innescato dalla destra punta verso la porta prova la conclusione respinta dal portiere locale. 
14esimo pericolo nella nostra area ci pensa Lallo a spazzare la minaccia. 
17esmo punizione da buona posizione si incarica Battaglino che mette il mirino risponde parando in tuffo Piccinardi. 
22 Badalotti la punta locale si libera della marcatura e salta più alto di tutti Ballerini neutralizza in due tempi. 
32esimo da sviluppo di corner Bottoli ha il tempo di calciare risponde presente Ballerini che respinge la prima conclusione poi Tonini calcia a lato. 
35esimo occasioni a raffica  Fanfu:  Brognoli al volo fuori , poi tre tentativi in pochi minuti di Palmieri sempre a lato di poco. 
termina 0 a 0 la prima frazione.

6 minuto Nikolov parte come un treno arrivando fino nell'area avversaria Tonini in ritardo lo stende rigore, numerose le proteste dalla tribuna. Battaglino va dal dischetto e sblocca l'incontro 0 a 1 
12esimo cambio Zingari per Brognoli 
poi Oddone per Cambielli 
Il Guerriero fa giro palla in attesa che si possa creare il varco che porti alla seconda rete, buon momento interrotto da un episodio decisivo Mazzocchi parte in netto offside non segnalato dall'assistente e segna 1 a 1 minuto 17 
Ci riprova subito il Guerriero con Zingari calcio piazzato dal limite si spegne sul fondo, 26esimo tiro cross di Laribi respinto dal portiere su Caselli sfera a fil di palo. 
32esimo contropiede ospite botta di Maccari  fa da muro Patrini impedendo alla palla di giungere nei pressi della porta. 
36esimo esce Laribi entra Arodi 
Nel terzo minuto di recupero i Pirati sfiorano il colpaccio con 2 conclusioni ben respinte da Ballerini 
triplice fischio 1 a 1 un punto a testa 
Post-partita 
Andrea Ciceri "Abbiamo avuto il predominio della palla ma non abbiamo finalizzato bisogna oliare alcuni meccanismi, il goal che abbiamo subito era in evidente fuorigioco ma colpa nostra che non abbiamo chiuso la partita. 
Promuovo di questa prima gara ufficiale la voglia di imporre il nostro modo di giocare, il risultato ottenuto ci consente di essere in piena corsa qualificazione"