Articoli e Notizie

INSIDE GIRONE B : LE ALTRE DEL GIRONE B

12/01/2021



image

INSIDE GIRONE B, LE ALTRE DEL GIRONE B (undicesima giornata)
SEREGNO-NIBIONNOGGIONO 2-4
Partiamo subito dal prossimo avversario del Guerriero, un NibionnOggiono lanciatissimo nelle posizioni di testa e capace di rifilare quattro reti all’ormai ex capolista Seregno. Partito il bomber Cargiolli, ci pensa uno che Lodi la conosce bene a regalare la vittoria ai suoi. Per Fall sono infatti tre le reti messe a segno ad un Seregno che chiude la partita in 9.

Marcatori: 41’ pt Jamal, 43’ pt, 6’ st e 40’ Fall, 2’ st Da Silva, 12’ Boni (aut.)

SEREGNO: Lupu; Ferrari (1’ st Invernizzi), Tomas, Nava, Zoia (31’ st Zanon); Poletti (31’ st Marcaletti), Bonaiti (1’ st Tentoni), Da Silva; Azzi (37’ st Aga), Ricciardo, Alessandro. A disp.: Adorni, Tinti, Labas e Jimenez. All.: Franzini.
NIBIONNOGGIONO: Guarino (35’ st Attianese); Premoli, Antonini, Boni, Tocci (28’ st Donadio); Jamal (31’ st Bernardi), Arrigoni, Fognini; Tremolada, Calmi (13’ st Citterio), Fall (44’ st Barzotti). A disp.: Giugno, Romano, Albini ed Iori. All.: Commisso.
Arbitro: Delli Carpini 
Note: ammonito Ferrari; espulsi Ricciardo al 7’ st e Da Silva al 36’ st; calci d’angolo 6-7 per il NibionnOggiono; recupero 1’+5’

CASATESE-CREMA 2-3
Rimanendo nelle zone alte, spunta ancora il Crema in vetta. La formazione di mister Dossena supera sul sintetico di Casatenovo i biancorossi, al secondo stop consecutivo dopo la sconfitta patita per mano del Sona nella giornata precedente. Ancora tre reti per il Crema che si conferma miglior attacco del girone, andando a segno con tre giocatori diversi.

Marcatori: 11’ pt Perego, 35’ Salami, 9’ st Ferrari, 22’ Isella, 32’ Mapelli

CASATESE: Ferrara, Sordillo (17’ st Crea), Frigerio F., Baldan (29’ st Mandelli), Perego, Bello (17’ st Morlandi), Sassella (1’ st Perez Moreno), Candido, Stefanoni (1’ st Sala), Isella, Pennari. A disp. Pirola, Morgani, Frigerio A., Gambazza. All. Tricarico
CREMA: Pennesi, Russo, Mapelli, Bignami, Gerevini, Forni, Poledri, Mandelli, Ferrari, Bardelloni, Salami (24’ st Campisi). A disp. Ziglioli, Stringa, Biglietti, Viviani, Ruscitto, Otabie, Campisi, Cocci, Lekane. All. Dossena
Arbitro: Gauzolino. Assistenti: Ielardi, Pischedda
Note: Bello; angoli 5-5

VILLA VALLE-REAL CALEPINA 2-2
Crema solo in testa ma potenzialmente raggiungibile, oltre che dal NibionnOggiono, anche dal Real Calepina che nel derby bergamasco con il Villa Valle si ferma sul pari. Partita contrassegnata dalle doppiette dei due bomber di casa, per i primi Castelli e per i secondi Giangaspero. Se gli ospiti con il pareggio rimangono comunque ancorati alle prime posizioni, il Villa Valle, con una partita in meno, può comunque guardare con favore alle posizioni playoff (ma anche alle spalle)

Marcatori: 9’ pt e 10’ st Giangaspero, 21’ pt e 40’ st Castelli

VILLA VALLE: Pisoni, Stanzione, Crotti, Micheli, Ruggeri, Cavagna, Granillo, Bonfanti, Austoni, Castelli, Meregalli. All. Bolis
REAL CALEPINA: Gherardi, Piacentini, Capelli, Belotti, Fini, Lussignoli, Esposito, Manenti, Valois, Okyere, Giangaspero. All. Perini

SPORTING FRANCIACORTA-TRITIUM 2-1
Ritorna a puntare le posizioni importanti anche lo Sporting Franciacorta che supera in rimonta una Tritium che sognava il colpaccio. Succede tutto nel primo tempo tra l’altro, con ospiti subito in vantaggio e padroni di casa bravi a trovare le due reti, poi decisive, prima del 45’. Bresciani ora a 18 e in piena zona playoff, Tritium invece che prosegue nella lotta per uscire dalle zone calde della classifica.

Marcatori: 10’ pt Valenti, 13’ Bithiene, 41’ Saporetti

SPORTING FRANCIACORTA: Pilotti, Firetto, Boschetti, Giorgino, Fiorentino, Piccinni, Scaglia (20’ st Mozzanica), Sow, Bertazzoli (41’ st Zambelli), Saporetti (31’ st Pagano), Bithiene (49’ st Ndiaye). A disposizione: Filigheddu, Facelli, Marazzi, Muhic, Marella. Allenatore: Zattarin
TRITIUM: Zanellato (1’ st Miori), Lorenzo Caferri, Aquilino, Forlani (11’ st Lolli), Mazzola, Ambrosini, Artaria (1’ st Mari), Marinoni, Personé, Valente (36’ st Colleoni), Motta (13’ st Aldé). A disposizione: Chinelli, Leonardo Caferri, Raffaello, Bertaglio. Allenatore: Nordi
Arbitro: Amaut
Note: ammoniti Firetto, Boschetti, Zattarin, Mazzola, Ambrosini, Artaria, Motta, Mari; recupero 1’+5’

BRUSAPORTO-CARAVAGGIO 4-0
Altra formazione che marcia a pieno ritmo è il Brusaporto che in casa non perde mai e rifila quattro reti nel secondo derby bergamasco di giornata. Subito in gol il nuovo arrivo Grandi, mentre nella ripresa ci pensa Vitali a fissare il punteggio. Brusaporto che aggancia il Fanfulla a 17 punti, mentre il Caravaggio dopo un avvio di stagione sprint ora è caduto nelle posizioni che ad oggi varrebbero i playout. 

Marcatori: 5’ pt (rig.) Grandi, 40’ Rodolfi, 24’ st e 49’ Vitali

BRUSAPORTO: Gavazzeni, Archetti (12′ st Menni), Seck, Rodolfi, Suardi, Ondei, Valsecchi (40′ st Tomasi), Alvitrez, Grandi (17′ st Vitali), Galelli (33′ st Sokhna), Consonni (47′ st Rondi). A disp. Alborghetti, Esposito, Allegrini, Vertua. All. Carobbio
CARAVAGGIO: Dominici, Cancelliere (1′ st Gerosa), Pirola, Marku, Gritti (7′ Cortinovis, 29′ st Frana), Messaggi, Perrotti (1′ st Borgogna), Viola (8′ st Pirovano), Fumagalli, Lamesta, Comelli. A disp. Valtorta, Traina, Nossa, Marchiondelli. All. Terletti
ARBITRO: Acquafredda di Molfetta 
Note: ammoniti Grandi, Viola, Perrotti, Rodolfi

DESENZANO CALVINA-BRENO 1-0
C’è stato anche un derby bresciano nell’undicesima giornata del girone B. Protagonista e vittorioso il Desenzano Calvina che grazie ad una rete del solito Recino passa su un Breno ultimo in classifica, ma con due partite da recuperare, e ancora alla ricerca della prima vittoria in stagione. Desenzano Calvina invece che sale a 16 e inizia a vedere con convinzione le prime cinque posizioni della graduatoria.

Marcatori: 46’ pt (rig.) Recino

DESENZANO CALVINA: Sellitto; Pellegrini (26’ st Crema), Ruffini M. (28’ st Chiari), Sorbo; Zanolla, Cazzamalli (20’ st Franzoni), Mazzotti, Perotta, Ruffini L.; Recino (31’ st Franchi), Mauri. A disp. Bolzoni, Ricciardi, Mazzurega, Carraro, Gubellini. All. Florindo
BRENO: Tota; Brancato, Tagliani, Ndiour; Carminati, Boldini, Lordkipanidze (21’st Pelamatti), Mondini (41’ st Galati), Sorteni (35’ st Trovadini); Tanghetti, Triglia. A disp. Serio, Szafran, Morandini, Baccanelli, Nolaschi, Manzoni. All, Tacchinardi

Arbitro: Bianchini 
Note: ammoniti Ndiour, Tagliani, Carminati, Mondini, Sorbo, Crema, Brancato; recupero 2’+4’; angoli 3-3

SCANZOROSCIATE-PONTE SAN PIETRO 1-0
In coda, importante affermazione dello Scanzorosciate che smuove la classifica contro una diretta concorrente per la salvezza. Ai giallorossi basta l’acuto di Zambelli nella seconda metà della ripresa per superare un Ponte San Pietro che scende in penultima posizione superato proprio dalla banda di mister Valenti, ora a 8.

Marcatori: 26’ st Zambelli

SCANZOROSCIATE: Berardelli, Motta (14’st Malvestiti), Corno, Di Lauri, Gambarini, Sacchini, Zambelli M., Cariello (22’st Aranotu), Valli, Bangal (24’st Rota), Spampatti (22’st Binetti). All. Valenti
PONTE SAN PIETRO: Pagno; Salvi, Zambelli L. (30’st Kritta), Mandelli (34’st Ibe), Alborghetti; Mara (44’st Travellini), Ferrari (30’st Perego), Burato; Capelli; Ferreira Pinto, Manzoni. All. Curioni
Arbitro: Poli 
Note: ammoniti Cariello, Binetti, Mara, Aranotu, Rota

VIRTUS CISERANO BERGAMO-VIS NOVA GIUSSANO 1-1
Secondo 1-1 consecutivo dopo quello di Tavazzano per la Virtus Ciserano Bergamo che questa volta impatta con una Vis Nova Giussano in forma e che punta ad uscire dalle zone calde, gettandovi proprio i rossoblu bergamaschi, con il recupero del prossimo 20 gennaio. Succede tutto nel primo tempo a livello di marcature, con Comi che sul finire del primo tempo risponde al vantaggio dei padroni di casa firmato da Esposito. 

Marcatori: 18’ pt Esposito, 45’ Comi

VIRTUS CISERANO BERGAMO: Colleoni M., Moioli, Pellegrini (45′ st Bonfanti), Ricozzi, Del Carro, Capitanio, Chiarparin (37′ st Galdoune), Muchetti, Esposito (29′ st Haoufadi), Confalonieri, Spini (16′ st Ambrosini). A disp.: Mau, Colleoni, Suagher, Nessi, Jaouhari, Panzaga. All. Del Prato.
VIS NOVA GIUSSANO: Stropeni, Tranquillini, Gnaziri, Molteni (37′ Tremolada), De Lisio, Fossati, Comi (1′ st Fall), Proserpio (29′ st Valtulina), Fadda (29′ st Drovetti), Lacchini, Cazzaniga (22′ st Orellana). A disp.: Ragone, Dugnani, Redaelli, Boga. All. Mastrolonardo
Arbitro: Garofalo
Note: ammoniti Cazzaniga, Lacchini, Molteni

PROSSIMO TURNO:
NibionnOggiono-Fanfulla
Breno-Villa Valle
Caravaggio-Desenzano Calvina
Crema-Sporting Franciacorta
Ponte San Pietro-Virtus Ciserano Bergamo
Real Calepina-Seregno
Sona-Scanzorosciate
Tritium-Brusaporto
Vis Nova Giussano-Casatese

Classifica marcatori: Bardelloni (Crema) e Ferrari (Crema) 7; Castelli (Villa Valle), Recino (Desenzano Calvina) e Saporetti (Sporting Franciacorta) 6; Ricciardo (Seregno), Cargiolli (NibionnOggiono), Anastasia (Fanfulla) e Vitali (Brusaporto) 5
#forzavecchiocuorebianconero