Articoli e Notizie

TRE GOL E TRE PUNTI

28/11/2021



image

TRE GOL E TRE PUNTI
Partita d’alto profilo e vittoria più che mai meritata per il Guerriero che torna da Seravezza con il morale più che mai alto. Altra trasferta felice quindi per i bianconeri che dopo due sconfitte consecutive, e, a dirla tutte, immeritate, assaporano nuovamente il sapore della vittoria che gli permette di muovere anche la classifica abbinando agli applausi per il gioco espresso anche i punti. 
Partita dura sul campo di un Seravezza che arriva da nove risultati utili consecutivi e una sesta posizione in classifica ai piedi della zona playoff.
Partita che mister Nordi deve affrontare con qualche assenza, a partire dalla difesa, dove Tourè e Bignami sono ancora ai box. Davanti a Cizza quindi la coppia centrale è ancora quella composta da Cottarelli e Alessandro Baggi, mentre sugli esterni ci sono Federico Baggi e Bernardini. A centrocampo a Brognoli e Laribi si aggiunge Magli, mentre in attacco Balla fa da collante al duo composto da Spaviero e Austoni. Classico 3-5-2 invece per i padroni di casa, con la temibile coppia Saporiti-Benedetti davanti.

LA PARTITA
Subito non si perde tempo e partono le emozioni. Dopo 30” corner per il Fanfulla, al 2’ invece Bortoletti viene murato da Bernardini. Lo stesso esterno basso bianconero che all’8’ ha l’occasione di calciare a rete, ma lo stop al limite dell’area fa perdere il tempo di avere tutto lo specchio di fronte a sé. Il Fanfulla però domina il gioco e al 13’ passa. Palla lunga di Brognoli, colpo di testa di Cavalli che serve Austoni che tutto solo davanti a Largomasini non sbaglia e trova il secondo centro stagionale. La gioia del vantaggio però dura solo 120”. Punizione dalla destra avversaria di Da Pozzo, Bendetti, complice anche una deviazione, arriva prima di tutti e fa 1-1. Tutto da rifare quindi per il Guerriero che però non demorde. Il Seravezza Pozzi si fa vedere solamente con un paio di incursioni di Saporiti, che però non intimidiscono mai Cizza. I bianconeri invece sono sempre pericolosi. E al 28’ arriva il 2-1. Federico Baggi recupera palla, viene servito nello spazio e gioca per l’accorrente Laribi che apre il destro e riporta in vantaggio il Guerriero. Gol meritato per i bianconeri che continuano a macinare gioco, lasciando ai padroni di casa di verde-blu vestiti solamente un tiro di Da Pozzo dalla distanza bloccato in due tempi da Cizza, ottimo anche in uscita alta più volte. Al 44’ ecco quindi il 3-1 che, a conti fatti, risulta decisivo. Rimessa dalla sinistra di Bernardini, Balla appoggia per Laribi che di sinistro trova sempre il medesimo angolo di 16’ prima facendo doppietta e tris per i suoi. 
Secondo tempo che parte con tante difficoltà per entrambe le squadre, con un forte vento che non lascia spazio a grandi giocate in alcuni momenti. Il primo tiro arriva all’8’ con Brognoli che mette alto, mentre le conclusioni più pericolose portano poi la firma di Balla che chiama anche Largomasini alla deviazione in corner sugli sviluppi di una punizione molto defilata. Seravezza Pozzi per 40’ pericoloso invece solo con Bortoletti, ma Alessandro Baggi è bravo a chiudere in corner. Al 43’ l’impensabile visto l’andamento del match. Conclusione di Brognoli, respinge il numero uno di casa, sulla ribattuta di Agnelli la difesa mura e l’azione riparte. Si arriva in area Guerriero e Benedetti accorcia le distanze. Il Seravezza Pozzi ci crede quindi, ma di pericoli grossi il Fanfulla non ne corre. Al 48’ il tiro di Benassi viene ribattuto, al 50’ Cizza invece blocca a terra la girata di Fantini. Poi è tempo di triplice fischio e triplice gioia per il Guerriero che nel segno del tre torna quindi a sorridere. 

SERAVEZZA POZZI-FANFULLA 2-3

Marcatori: 13’ pt Austoni, 15’ pt e 44’ st Benedetti, 28’ e 44’ pt Laribi

SERAVEZZA POZZI (3-5-2): Largomasini; Cavalli, Maccabruni, Diana; Bedini, Bortoletti, Da Pozzo, Vietina (25’ st Mancino), Podestà (21’ st Fantini); Saporiti, Benedetti. A disp. Vannucchi, Vignozzi, Magistrelli, Maffei, Turco, Kozlov, Marchini. All. Ruvo
FANFULLA (4-3-1-2): Cizza; Baggi F. (42’ st Benassi), Cottarelli, Baggi A., Bernardini; Magli (16’ st Sanogo), Brognoli, Laribi; Balla; Austoni (16’ st Agnelli), Spaviero (37’ st Greco). A disp. Barresi, Mustafaraj, Maspero, Mouddou, Patrignani. All. Nordi

Arbitro: Silvestri (Roma1)
Assistenti: Roccanelli-Giacomini (Viterbo-Viterbo)

Note: ammoniti Cavalli, Baggi F., Brognoli, Agnelli, Sanogo; angoli 2-5; recupero 1’+5’

GLI ALTRI RISULTATI DEL GIRONE D: 
Athletic Carpi-Alcione 1-0
Bagnolese-Real Forte Querceta 2-1
Forlì-Progresso 1-0
Ghiviborgo-Aglianese 1-1
Lentigione-Correggese 2-0
Prato-Borgo San Donnino 2-1
Rimini-Ravenna 1-1
Sasso Marconi-Mezzolara 0-1
Tritium-Sammaurese 2-2

Classifica: Rimini 32; Lentigione 31; Ravenna 26; Mezzolara 24; Aglianese 22; Athletic Carpi 21; Seravezza Pozzi e Prato 19; Sammaurese 18; Sasso Marconi e Real Forte Querceta 16; Fanfulla, Alcione e Forlì 15; Bagnolese e Correggese 14; Tritium 12; Progresso 10; Borgo San Donnino 9; Ghiviborgo 7
#forzavecchiocuorebianconero