Articoli e Notizie

CAVENAGO FANFULLA - BUSTO 81 1-0

04/02/2018



image

Cavenago Fanfulla vs Busto 81 1-0 

Solida prestazione del Guerriero che vince il primo scontro di vertice continuando il duello a distanza col Verbano.

Domenica trasferta proprio a Besozzo alla ricerca della vettadel giorne A.

Primo tempo dominato,va stretto il solo goal al 23esimo di Battaglino,ripresa basata sulla gestione del risultato, compito eseguito alla perfezione con gli ospiti raramente pericolosi. 

Verbano 40 punti Fanfulla 39 punti Busto 35 punti, pesante stop del Legnano che resta a 33 punti. 

LA CRONACA 

Spettatori circa 400 

divise Bianconeri i nostri Guerrieri, Biancorossi gli avversari 

Formazioni 

Cavenago Fanfulla: 

Ballerini Oddone Colombi Palmieri Zanoni Patrini Fall Brognoli Mazzini Battaglino Cissè 

Busto 81 

Brescello Soldi Napoli Borghesi Volpini Nocciola Dell'Area Scapinello Berberi Casorati D'ausilio 

 

La coreografia in curva invoca il Guerriero che duella per raggiungere la lettera D, nei distinti sventola qualche bandiera bianconera.

Al primo minuto Palmieri da fuori area prova la conclusione potente, il portiere para centralmente 

Risposta del Busto al quarto con Berberi che calcia sfiorando il palo 

Nono minuto Battaglino recupera la sfera al limite dell'area avversaria, tenta il tiro che viene respinto da Volpini prima di essere bloccato dal portiere

12esimo grande baraonda nell'area ospite, Brognoli viene anticipato da Borghesi prima di poter concludere a rete, l'azione prosegue con Fall che tenta un filtrante nell'area piccola, anche quest'ultimo ribattuto,Palmieri intercetta la palla e prova la conclusione che viene bloccata dal portiere

15esimo parata di Brescello sul colpo di testa di Mazzini, che salva il risultato 

22esimo tiro al volo di Palmieri deviato in corner,battuta affidata a Battaglino che manda la palla in fondo al sacco, complice una leggera deviazione di Berberi...GOAL 1-0.La squadra sommerge di abbracci il numero dieci e la Dossenina esplode!!!

Risposta rabbiosa del Busto con Scapinello, blocca Ballerini 

31esimo e 34esimo ammonizioni per Patrini e Oddone

43esimo Fall in progressione salta Napoli, che di mestiere si aiuta col corpo ostacolando l'attaccante, potevano starci gli estremi del rigore 

fine primo tempo 1-0 

 

Ripresa che si apre con l'ammonizione a Battaglino 

Ottavo minuto Berberi cerca il goal di testa, tentativo senza esito 

18esimo esce Brognoli entra Laribi 

20esimo Fall impatta di testa la palla, Brescello para istintivamente nei pressi della linea di porta

25esimo Zanoni sale sul corner, svetta più alto di tutti ma non basta, altra grande parata del portiere ospite 

30esimo Patrini fa uno splendido anticipo su Berberi 

35esimo brivido per noi, la sfera rimbalza pericolosamente nella nostra area, Bisceglia non si coordina e Ballerini può disinnescare il pericolo con un'uscita bassa 

36esimo esce Mazzini entra Caselli 

40esimo Scapinello di testa manda a lato 

44esimo esce Cissè, tra i migliori in campo nelle votazioni dei fedelissimi, entra Zingari 

4 minuti di recupero 

46esimo al volo Berberi cerca ma non trova lo specchio della porta 

Spazzata via per l'ultima volta la minaccia, triplice fischio del Sig. Valsecchi, 3 punti d'oro al Guerriero 

 

ZONA INTERVISTE : 

Ciceri " prova di carattere e al tempo stesso di qualità, ragazzi determinati e belli da vedere nell'impostazione della manovra. Progressi importanti nello sviluppo delle palle inattive, sia offensive che difensive. 

Complimenti al Busto 81, squadra forte e organizzata che sicuramente proverà subito a riprendere  il cammino perchè manca tantissimo alla fine e tutto può ancora succedere. 

Noi siamo sulla strada giusta, Domenica col Verbano ci sono tutti i presupposti per una gara fantastica" 

 

Tricarico "Devo rimproverare alla mia squadra un inizio molle, non avevamo preparato cosi la partita, abbiamo concesso troppo al Fanfulla. Riordinate le idee abbiamo poi giocato una ripresa migliore e alla pari, perdendo oggi ci siamo giocati ogni bonus, ora non possiamo più sbagliare se vogliamo arrivare primi" 

 

Oddone" felice e arrabbiato, l'ammonizione odierna mi impedirà di giocare a Besozzo, ci tenevo molto ma sarò comunque presente col cuore e con la voce per aiutare i miei compagni, splendida oggi la nostra partita il risultato meritava di essere più ampio" 

 

Battaglino "primo tempo molto tecnico e di manovra, ripresa abbiamo abbassato ritmi e gestito, ma tutto come da previsione. In settimana abbiamo lavorato per gestirla così , obiettivo raggiunto 3 punti importanti che rinnovano il duello col Verbano, anche loro come il Busto sono una squadra forte quindi sempre massimo rispetto ma zero paura. 

Prova matura che dovremo ripetere anche Domenica per provare ad arrivare alla cima,  sereni e carichi con una gran voglia di giocarci questo big match"