Articoli e Notizie

UN GIOVANE TRA DIFESA E CENTROCAMPO: FILIPPO DE MILATO BIANCONERO

03/08/2023



image

Mediano, ma anche braccetto e centrale nella difesa a tre e mezzala a centrocampo.
L’Asd Fanfulla è lieta di annunciare che Filippo De Milato è un nuovo giocatore del Guerriero.
Classe 2003, legnanese di nascita, De Milato arriva a vestire la maglia bianconera dopo il primo anno tra i “grandi” vissuto nella passata stagione con il Crema. Con la vicina formazione cremina disputa il campionato nel girone D, lo stesso del Guerriero, affrontandolo anche nella partita del 9 gennaio. 
Ancor prima di esordire in Serie D però il nome di De Milato era tra i più ambiti e conosciuti nel panorama calcistico giovanile. Il 20enne infatti è stato per anni una colonna delle selezioni giovanili dell’Inter, partendo dai Pulcini, vincendo il titolo nazionale con l’Under15 e divenendo il capitano delle varie selezioni in cui ha giocato, tra cui anche quella dell’Under18 neroazzurra guidata da Christian Chivu in panchina.
Oltre ai trofei con la maglia dell’Inter, per De Milato arrivano anche le soddisfazioni personali e di squadra con la Primavera della Spal, l’ultima tappa appunto prima dell’approdo di Serie D a Crema.
Ora il Fanfulla, per un giocatore pronto a dare tutto per la causa bianconera adattandosi in qualsiasi zona del campo e che già dall’inizio della preparazione di lunedì è a disposizione di mister Omar Albertini.

“Qui a Lodi mi sono trovato sin da subito bene sia come ambiente che come compagni: i più esperti ho notato che pretendono da noi più giovani ma sanno essere d’aiuto per migliorarci continuamente. In generale poi la squadra a livello tecnico mi sembra ottima, ha la giusta voglia e fame per emergere. Come giocatore mi so adattare in più zone del campo, visto che all’Inter ho sempre giocato playmaker ma anche nei tre di difesa, mentre alla Spal sono stato impiegato come mezzala”

Entusiasta del nuovo arrivo il direttore sportivo Vito Cera.
“Parliamo di un giocatore che non ha solo ha effettuato un percorso di rilievo a livello giovanile, ma che ha avuto da una persona che stimo enormemente attestazioni importanti. Un tassello in più per la nostra rosa, un giovane che può ricoprire parecchi ruoli con ottimi risultati"

#forzavecchiocuorebianconero